Cinque consigli per creare il tuo brand di magliette personalizzate

I 5 consigli per creare il tuo brand di magliette

Ogni giorno, tantissimi clienti ci chiedono consigli e suggerimenti su prodotti da personalizzare di alta qualità, adatti a creare un brand di successo partendo da zero.
Vorresti creare anche tu una linea di abbigliamento?
Ecco le nostre linee guida, tracciate sulla base delle domande più frequenti.
Grazie a queste indicazioni riuscirai ad acquistare i prodotti più adatti alla tua collezione, al miglior prezzo! Infatti, prezzi molto elevati non sono sempre sinonimo di alta qualità.

 

Stampa subito con noi!

SCELTA DEL PRODOTTO

La prima cosa da fare è valutare con attenzione la tipologia di prodotto da scegliere.

Dato il grande numero di fornitori, è necessario valutare con attenzione le caratteristiche dei prodotti che possono dare un valore aggiunto al brand che vuoi creare.

Gli elementi da analizzare con attenzione sono:

  1. Materiale
    Generalmente, il materiale top di gamma è considerato il cotone 100%, privo di fibre sintetiche. Per rendere il tuo prodotto più interessante per il mercato, potrebbe essere opportuno valutare alternative in cotone organico: a fronte di un premium price esiguo, il risultato finale è molto più attrattivo, grazie alle caratteristiche formidabili del tessuto e del processo produttivo. Se l’obiettivo è creare una linea fashion, sono inoltre disponibili tessuti particolari come il Triblend o tessuti misti evoluti. Scopri tutti i materiali disponibili sul nostro sito.
  2. Vestibilità – E’ fondamentale scegliere con cura i prodotti, studiandone le schede tecniche attentamente. Sul nostro sito sono presenti le schede tecniche per ogni prodotto, con indicazione delle misure in cm. Se cercate un prodotto che vesta in modo asciutto o che abbia una vestibilità abbondante potete filtrare i prodotti in base alle rispettive caratteristiche, evitando così di realizzare la vostra produzione su un supporto non adatto alle vostre esigenze. Il consiglio  è quello procurarsi sempre almeno un campione prima di procedere con l’ordine 😉
  3. Colore – Ogni produttore è dotato di una propria cartella colore: ciò significa che, acquistando una t-shirt rossa della Fruit of the Loom e una t-shirt rossa della B&C, il punto di rosso sarà con ogni probabilità diverso. Il nostro consiglio è di cercare di non mischiare articoli e colori diversi, in modo tale da ottenere una collezione uniforme.
  4. Dettagli – Un dettaglio molto richiesto è la personalizzazione dell’interno collo. Sia che si tratti di stampa o dell’applicazione di un’etichetta, questo dettaglio è spesso una delle richieste che incide di più sul prezzo finale della produzione. Spesso l’utente tende a valutare t-shirt “base”, perchè meno costose, non considerando la possibilità di poter eseguire lavorazioni accessorie e di dover incorrere in ulteriori costi per effettuare una personalizzazione ex post (ad esempio rimuovere l’etichetta del produttore ed eseguire successivamente una stampa a caldo o l’applicazione di un’etichetta personalizzata). Al contrario, valutando l’acquisto di prodotti label free, si può usufruire direttamente dei vantaggi derivanti da un capo già sprovvisto di etichetta del produttore, risparmiando tempo e ottenendo un prodotto qualitativamente migliore e più consono alla vendita.
  5. Tecnica di stampa – Se hai intenzione di effettuare una produzione una tantum, ad esempio per un evento culturale o musicale, che prevede quantitativi importanti e una sola immagine da stampare, il nostro consiglio è quello di scegliere la stampa serigrafica: in questo modo riuscirai ad ottenere il miglior rapporto qualità prezzo. Se invece hai necessità di realizzare diversi soggetti, più o meno complessi, ed anche dei riassortimenti nel tempo, la stampa digitale è la soluzione ottimale: grazie a questa tecnica è possibile realizzare piccoli lotti e gestire riassortimenti o richieste specifiche, limitando al minimo il magazzino, che rappresente un’ossessione assai comune 😅

 

Stampa subito con noi!

SCELTA DEL BRAND

Per quanto riguarda i brand, hai l’imbarazzo della scelta. Per creare un brand di successo, che si distingua dagli altri perchè dotato di elementi distintivi, ti consigliamo di optare per uno dei seguenti:

PremiumContinental e Stanley / Stella

Fascia media – La linea no label di B&C e la linea Active di Stedman

Primo prezzoBlack spiderFruit of the Loom

 

Questa breve guida rappresenta una buona base di partenza per cominciare a valutare la produzione del tuo brand. Per qualsiasi altro dubbio siamo a tua disposizione, in chat sul nostro sito www.burger-print.com.

Smiley face

Ok

Ok Annulla